E-book: Brexit e imprese. Possibile impatto in mancanza di accordo

Hai selezionato l’e-book “Brexit e imprese. Possibile impatto in mancanza di accordo”, redatto da Guido Ascheri e Marina d’Angerio in collaborazione con Fisco e Tasse. È possibile visualizzare l’E-book completo e scaricarne la versione PDF utilizzando il pulsante “Scarica l’E-book” alla fine questa pagina.

Abstract: Brexit e imprese. Possibile impatto in mancanza di accordo

Lo scopo di questo breve e-book è quello di indirizzare i Chartered Accountants nella loro attività di consulenza in relazione alle nuove sfide che le società britanniche si troveranno ad affrontare con l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

Nei mesi successivi al voto, il governo del Regno Unito ha formalmente dichiarato che non rimarrà aderente al Mercato Unico o all’Unione Doganale Europea, ma che al contrario, perseguirà nuovi ed ambiziosi accordi di libero scambio globale con l’UE. Al momento non è ancora chiaro quali patti commerciali e doganali saranno eventualmente raggiunti con l’UE; tuttavia il business continua ed il nostro obiettivo è quello di aiutare le aziende a comprendere le questioni legali e pratiche sollevate dal Brexit per supportare meglio la loro pianificazione durante questo periodo di incertezza.
Brexit significherà per il Regno Unito diventare un paese terzo ai fini dei dazi doganali e ciò avrà implicazioni per tutti gli Stati membri dell’UE.

L’ebook è suddiviso in cinque sezioni:
1. Il panorama commerciale dopo la Brexit;
2. Strutture doganali e IVA UE;
3. Le sfide derivanti dagli approvvigionamenti che le imprese britanniche ed irlandesi dovranno affrontare;
4. Fare Business in Irlanda;
5. Altri ostacoli che incidono sugli scambi: i costi commerciali dell’amministrazione delle dogane; 6. L’effetto Brexit dal punto di vista del business.

 

Scarica l’E-book Torna ai Quaderni