Regno Unito: visto per i neolaureati

Il visto per i neolaureati, che potrà essere richiesto dal 1° luglio 2021, consentirà agli studenti internazionali di rimanere nel Regno Unito anche dopo la laurea, per lavorare o cercare lavoro per 2 o 3 anni. Si tratta di una grande opportunità anche per i datori di lavoro che avranno così la possibilità di assumere persone meritevoli senza necessità di una sponsorizzazione né dovranno sostenere i relativi costi.

Per presentare domanda, il richiedente dovrà:

  • Avere un visto valido Tier 4 (generale) o un visto per studenti;
  • Aver completato un corso di studi (generalmente una laurea) presso un istituto di istruzione superiore nel Regno Unito;
  • Non essere in possesso di una precedente autorizzazione di estensione del dottorato o di un visto per il percorso dei laureati.

Inoltre, non è richiesto un salario minimo, né la prova della conoscenza della lingua inglese.

Chi ottiene questo visto potrà svolgere qualsiasi attività lavorativa, cambiare lavoro e anche lavorare come libero professionista. Gli studenti universitari e coloro che frequentano un master potranno fare domanda per rimanere nel Regno Unito per due anni dal conseguito della laurea. I dottorandi, invece, faranno domanda per un visto dalla durata di 3 anni.

Questa tipologia di visto non prevede estensioni né rinnovi.

Una volta ottenuto il visto, il periodo trascorso nel Regno Unito non sarà conteggiato per richiedere l’indefinitive leave to remain o il settlement ma si potrà presentare domanda per un’altra tipologia di visto.

Dal momento che il visto è a tempo determinato, il datore di lavoro, sul quale grava l’obbligo di verificare che il lavoratore sia in regola, può decidere se assumere il neolaureato a tempo determinato o indeterminato. L’importante però è chiarire che il lavoro terminerà in coincidenza con la scadenza del visto, a meno che entro quella data il lavoratore non abbia richiesto e ottenuto un altro visto.

Il costo del visto è di 700 sterline. In aggiunta, dovrà essere pagata l’Immigration Health Surcharge che ammonta a 624 sterline per ogni anno di durata del visto. Nessuna tassa è invece prevista a carico dei datori di lavoro. Come anticipato, sarà possibile presentare domanda per il visto per i neolaureati a partire dal 1° luglio 2021, compilando un modulo online e senza bisogno di avere uno sponsor, che sarà necessario avere alla scadenza del visto se i titolari del visto intendono ottenere un nuovo visto per rimanere nel Regno Unito.

image_pdfDownload PDFimage_printPrint

Comments