Master sul Processo Tributario (Corso Avanzato)

 

Relatore: Giuseppe Durante – Avvocato e Docente di Diritto Tributario in Bari

5 Webinars, a partire da Venerdì 4 Giugno 2021

Accreditato dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Matera – N.1 Credito per Modulo

*Attenzione: per ottenere il certificato di completamento è necessario partecipare ad almeno 3 moduli.

**Attenzione: il numero di posti disponibili in questo Master è limitato. Una volta raggiunto il limite, non sarà più possibile iscriversi. Si consiglia agli interessati di iscriversi il prima possibile.

 
 

Presentazione

Le molteplici novità sopravvenute negli ultimi anni rispetto al sistema processuale previgente unite all’evidente tecnicismo che fisiologicamente caratterizza il processo tributario hanno dato vita ad uno scenario che ha reso necessario, se non imprescindibile, l’utilizzo di strumenti conoscitivi sempre più chiari ed efficienti capaci di coadiuvare in modo puntuale ed efficace gli operatori del settore che si cimentano davanti alle Commissioni Tributarie, al fine di ottimizzare la difesa delle parti nel giudizio tributario.

 

Obiettivi del corso

Il MASTER (Corso Avanzato) è destinato a chi già si cimenta nel contenzioso tributario ma che tuttavia intende approfondire ulteriormente la tematica in questione. L’iniziativa formativa si propone attraverso una serie di MODULI tematici di focalizzare i principali istituti disciplinati dal D.lgs.n°546/1992 attraverso l’analisi mirata delle disposizioni normative che attualmente regolano il processo davanti alle Commissioni Tributarie, prestando particolare attenzione alle principali criticità che caratterizzano i diversi istituti attivabili sub judice e, in ordine ai quali sia la normativa di riferimento ma anche la giurisprudenza destano ancora dubbi e perplessità. Il dato normativo si integrerà necessariamente con quello pratico ed operativo alla luce della Giurisprudenza di merito e di legittimità più recente, focalizzando le strategie difensive più idonee, al fine di ottimizzare la tutela giudiziale della parte processuale che si assiste, per una difesa vincente..

 

Destinatari

Professionisti (avvocati, dottori commercialisti, ragionieri, geometri, ecc.), Dirigenti e Funzionari della Pubblica Amministrazione con delega al contenzioso tributario che già conoscono per grandi linee la normativa contenuta nel D.lgs.n°546/1992 e che pertanto si cimentano nel patrocinio davanti alle Commissioni Tributarie; ma che tuttavia, intendono approfondire ulteriormente i diversi istituti nonché le principali criticità che caratterizzano il processo tributario.

 

 

Modulo I

Venerdì 4 Giugno 2021, ore 17,00 – 18,00 (CET)

» La Giurisdizione Tributaria:
a) Limiti della Giurisdizione tributaria e aspettative in attesa di una riforma del processo tributario;

» Gli Atti impugnabili:
a) Art.19 del D.lgs.n°546/1992;
b) Gli atti della riscossione coattiva
1) Ipoteca immobiliare;
2) Fermo amministrativo su beni mobili registrati;
3) Gli atti esecutivi in senso stretto: pignoramento mobiliare, immobiliare e presso terzi.

» La rappresentanza ed assistenza tecnica in giudizio
a) La difesa tecnica in giudizio. Analisi delle principali criticità;
b) Le spese di giudizio e il principio della soccombenza processuale ex art.15 del
D.lgs.n°5467/192.

 

Iscriviti al Modulo

 

Modulo II

Venerdì 11 Giugno 2021, ore 17,00 – 18,00 (CET)

» Il Ricorso quale atto introduttivo del processo tributario e la costituzione in giudizio delle parti:
a) Il Ricorso e i suoi elementi essenziali;
b) Analisi delle diverse tecniche di redazione dell’atto introduttivo: petitum e causa petendi;
c) L’istituto del Reclamo- Mediazione: effetti deflattivi in caso di mediazione tra le parti;
d) Costituzione in giudizio del ricorrente;
f) Termini e modalità di redazione dell’atto di controdeduzioni della parte resistente ex art.23 del
D.lgs.nn°546/1992;

» Il procedimento cautelare: la cosiddetta “tutela cautelare”:
a) Configurabilità del fumus boni juris e periculum in mora: Obbligo di motivazione dell’istanza cautelare ai fini dell’accoglimento;
b) Il contenzioso cautelare;
c)La sospensione dell’esecuzione della sentenza di primo grado;
d) La sospensione dell’esecuzione della sentenza di appello.

 

Iscriviti al Modulo

 

Modulo III

Venerdì 18 Giugno 2021, ore 17,00 – 18,00 (CET)

» Comunicazioni e notificazioni:
a) la notifica a mezzo PEC;
b) il PTT.

» L’onere della prova nel processo tributario:
a) L’espletamento dell’attività istruttoria:
b) L’onere della prova ex art.2697 cc e l’inversione dell’onere della prova;
1) produzione di documenti;
2) memorie integrative e illustrative. Repliche;
c) Principio di non contestazione.

» Trattazione del ricorso e deposito della sentenza di primo grado:
a) Trattazione della controversia in pubblica udienza;
b) L’udienza da remoto;
b) Deposito della sentenza di primo grado: requisiti formali e possibili vizi del giudicato.

 

Iscriviti al Modulo

 

Modulo IV

Venerdì 25 Giugno 2021, ore 17,00 – 18,00 (CET)

Il Sistema generale delle Impugnazioni:
a) L’appello: redazione dell’atto e termini di presentazione;
b) Le controdeduzioni dell’appellato ed eventuale appello incidentale;
c) Il divieto dello jus novorum in sede di gravame;
d) La sentenza di appello;
e) Il Giudizio di Revocazione;
f) Il Ricorso per Cassazione in sede di Legittimità: principio dell’autosufficienza.

 

Iscriviti al Modulo

 

Modulo V

Venerdì 2 Luglio 2021, ore 17,00 – 18,00 (CET)

Gli Istituti deflattivi del contenzioso tributario:
a) Accertamento con adesione ex D.lgs.n°218/1997;
b) La definizione agevolata delle sanzioni;
c) L’annullamento in autotutela;
d) La conciliazione giudiziale
 

Iscriviti al Modulo

 

Torna ai Master