E-book: Il Conto Corrente Bancario Cointestato a Firma Congiunta

Modulo V del Master in Diritto Bancario

Hai selezionato l’e-book “ Il Conto Corrente Bancario Cointestato a Firma Congiunta”, redatto da Antonella Mondino. È possibile visualizzare l’E-book completo e scaricarne la versione PDF utilizzando il pulsante “Scarica l’E-book” alla fine questa pagina.

Abstract: Modulo V – Il Conto Corrente Bancario Cointestato a Firma Congiunta

Il contratto di conto corrente presuppone due parti, un intermediario del credito e un cliente, che concordano di registrare in un conto i loro reciproci movimenti, ovvero le poste attive e passive, relative all’utilizzo della somma in denaro depositata. Volendo tracciare gli elementi salienti del contratto di conto corrente bancario, si annovera l’obbligo dell’istituto a custodire una somma, e ad eseguire registrazioni circa i movimenti di addebito e accredito.

Sul contratto base si possono, poi, innestare altri servizi, e ciascuno avrà il proprio contratto. Volendo fare alcuni esempi, ricordiamo l’apertura di credito, la gestione online tramite stazione virtuale c.d. area clienti (chiamata anche home banking) e l’accensione di strumenti di pagamento come le carte di debito o le carte di credito. In questi ultimi due casi il contratto prevede il coinvolgimento di terze parti, i fornitori dei servizi della rete di tramitazione dei pagamenti.

 

Scarica l’E-book Torna ai Quaderni