Regno Unito: come avviare un’attività

In questo articolo vedremo quali sono le questioni pratiche che un imprenditore deve affrontare quando decide di avviare un’attività. Il primo passo consiste nell’individuare la forma giuridica da attribuire alla nuova attività. Sole trader La modalità più seguita, data la sua semplicità, è quella di avviare l’attività in qualità di sole trader ossia ditta individuale, […]

EU Settlement Scheme: i familiari di cittadini dello Spazio Economico Europeo

Lo Statement of Changes in Immigration Rules HC 813, di recente pubblicato, ha previsto significative modifiche alle regole in materia di immigrazione, in particolare nell’Appendice UE, permettendo ai cittadini dello SEE o svizzeri che sono residenti nel Regno Unito (prima del 31 dicembre 2020) di essere raggiunti dai propri familiari. Secondo le attuali regole in […]

Germania: ritenuta alla fonte sulla proprietà intellettuale

Il 6 novembre 2020, il Ministero delle finanze tedesco ha emesso un decreto che affronta alcune questioni aperte relative all’obbligo dei contribuenti stranieri di presentare dichiarazioni fiscali per i redditi da royalty derivanti da diritti di proprietà intellettuale (“IP”) registrati in un registro nazionale. Il decreto affronta situazioni in cui sia il licensor (o licenziante, […]

Brexit e gli amministratori di una società

Manca, ormai, poco più di un mese alla fine del periodo di transizione e gli amministratori delle società inglesi dovranno essere pronti ad affrontare le sfide derivanti dalla Brexit. Lasciare il mercato unico e l’unione doganale, anche se con un accordo di libero scambio, comporta interruzioni significative. In effetti, gli accordi di libero scambio coprono […]

Regno Unito: come prepararsi alla fine del periodo di transizione

La fine del periodo di transizione è prevista per il 31 dicembre 2020. Se L’Unione Europea ed il Regno Unito non raggiungeranno un accordo prima di tale data, potranno verificarsi dei problemi riguardanti i futuri scambi commerciali. Si parla di un probabile accordo anche se risulta difficile prevederne il contenuto. Al contrario, risulta piuttosto chiara […]

Brexit: implicazioni per il diritto societario

Mancano ormai poche settimane all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Le modifiche finora annunciate hanno avuto un impatto limitato sulla legislazione e regolamentazione del Regno Unito. In base all’accordo di recesso, durante il periodo di transizione che terminerà il 31 dicembre 2020, il Regno Unito deve continuare a rispettare ed applicare il diritto dell’Unione Europea. […]

Cina: suggerimenti per citare in giudizio i venditori online

Circa il 30% delle vendite al dettaglio in Cina viene effettuato online. Da ciò deriva la difficoltà di controllare le vendite di prodotti contraffatti. Due dei maggiori problemi che nascono dalle vendite online sono costituiti dalla difficoltà di identificare con esattezza il venditore e dal definire la portata e la quantità delle loro vendite. Di […]

Regno Unito: i controlli doganali sulle importazioni e la VAT nel settore alimentare e delle bevande

Gli operatori nel settore alimentare e delle bevande devono tempestivamente adoperarsi per evitare problemi con l’importazione e l’esportazione di merci a partire dal 1 gennaio 2021, una volta terminato il periodo di transizione. Le modifiche si avranno indipendentemente dal fatto che sia raggiunto un accordo con l’Unione Europea e saranno significative soprattutto nel settore alimentare […]

Regno Unito: Brexit e Registered European Lawyers

Dal 31 dicembre 2020, con la fine del periodo di transizione, il Regno Unito non sarà più vincolato dalla legislazione dell’Unione Europea. In mancanza di un accordo tra Regno Unito e Unione Europea, il regime attuale relativo ai Registered European Lawyers (REL) non troverà più applicazione. Tutti i REL diventeranno automaticamente Registered Foreign Lawyers (RFL) […]

Regno Unito: le modifiche di Companies House

A seguito della consultazione dello scorso maggio, il governo ha annunciato una vasta gamma di proposte di riforma di Companies House, al fine di incrementare la trasparenza delle società britanniche. Le riforme proposte riguardano le seguenti quattro categorie principali: Conoscere i soggetti che costituiscono, controllano e gestiscono la società Le novità riguardano l’introduzione della verifica […]