Regno Unito: nuove modifiche alle norme sull’immigrazione

Sono stati annunciati i dettagli di cinque nuovi percorsi di  mobilità aziendale globale (Global Business Mobility), che sono entrati in vigore l’11 aprile 2022, e progettati per consolidare i percorsi di immigrazione esistenti per le imprese che cercano di stabilire una presenza nel Regno Unito o trasferire il proprio personale. Ognuno dei cinque percorsi di […]

Malta: il telelavoro

La legge definisce il “telelavoro” come una forma di organizzazione e / o prestazione lavorativa, tramite l’utilizzo di mezzi informatici, nell’ambito di un contratto di lavoro o di rapporto lavorativo in cui il lavoro, che puo’ essere svolto presso la sede del datore di lavoro, viene, tuttavia, regolarmente svolto al di fuori di tali locali. […]

Regno Unito: novita’ in materia di criptovalute

Il 4 aprile 2022, il governo del Regno Unito ha annunciato varie iniziative volte a rendere il paese un centro globale per la tecnologia delle criptovalute. Le proposte includono: portare le stablecoin nell’ambito della regolamentazione del Regno Unito in vista del loro utilizzo come forma di pagamento riconosciuta; collaborare con la Royal Mint su proposte […]

Regno Unito: gli smart contracts

Lo smart contract, frutto della nascente Distributed Ledger Technology, e’ un elemento emergente nel panorama legale del paese. Con l’avvento delle tecnologie Distributed Ledger, si e’ assistito all’introduzione, all’interno del diritto contrattualistico inglese, del concetto di “contratto intelligente”. Si tratta di “un contratto giuridicamente vincolante in cui alcuni o tutti gli obblighi contrattuali sono definiti […]

Regno Unito: Requisiti per il nuovo visto “UK Expansion Worker”

Le societa’ straniere che intendono inviare nel Regno Unito i propri lavoratori possono ora, ove sussistono i requisiti, richiedere il nuovo percorso per UK Expansion Worker. Lo scorso 11 aprile, il Governo ha infatti approvato cinque nuovi percorsi di immigrazione destinati alle societa’ estere che desiderano trasferire, in via temporanea, alcuni loro dipendenti nel Regno […]

Lussemburgo: La nuova legge suoi conti inattivi

Il Lussemburgo ha di recente approvato una nuova legge sui conti inattivi, le cassette di sicurezza e i contratti assicurativi (“Inactive Accounts Law), pubblicata il 1° aprile sulla Gazzetta ufficiale del Granducato di Lussemburgo. L’obiettivo ultimo e’ quello di garantire una maggiore tutela ai titolari dei conti e delle cassette di sicurezza e a coloro […]

Regno Unito: trasferimento internazionale di dati

Tutte le disposizioni che fanno riferimento al trasferimento dei dati devono essere aggiornate alla luce dell’entrata in vigore, lo scorso anno, delle nuove clausole contrattuali standard dell’Unione europea (SCC) e della corrispondente disciplina nel Regno Unito, adottata all’inizio del 2022. Le nuove clausole contrattuali standard dell’UE Le nuove clausole contrattuali standard europee sono state adottate […]

Regno Unito: i nuovi visti Global Business Mobility

In data 11 aprile 2022, sono state introdotte cinque nuove categorie di visti per Global Business Mobility (GBM), rivolte ad aziende che cercano di trasferire lavoratori nel Regno Unito o stabilire una presenza sul territorio. Tali percorsi sono progettati per i lavoratori che svolgono incarichi temporanei nel Regno Unito e non portano all’ottenimento del settlement, […]

Danimarca: interpretazione di contratti commerciali

Qualora sia necessario interpretare un accordo tra due parti, i tribunali danesi potranno considerare l’intenzione delle parti, il contesto, applicare la regola del contra proferentem oppure applicare il cosiddetto “least burdensome outcome test”. Utilizzando l’approccio intenzionale, il tribunale dara’ effetto all’intenzione delle parti al momento della conclusione dell’accordo. Il tribunale esaminera’ cio’ che e’ stato […]