Cina: suggerimenti per citare in giudizio i venditori online

Circa il 30% delle vendite al dettaglio in Cina viene effettuato online. Da ciò deriva la difficoltà di controllare le vendite di prodotti contraffatti. Due dei maggiori problemi che nascono dalle vendite online sono costituiti dalla difficoltà di identificare con esattezza il venditore e dal definire la portata e la quantità delle loro vendite. Di […]

Regno Unito: i controlli doganali sulle importazioni e la VAT nel settore alimentare e delle bevande

Gli operatori nel settore alimentare e delle bevande devono tempestivamente adoperarsi per evitare problemi con l’importazione e l’esportazione di merci a partire dal 1 gennaio 2021, una volta terminato il periodo di transizione. Le modifiche si avranno indipendentemente dal fatto che sia raggiunto un accordo con l’Unione Europea e saranno significative soprattutto nel settore alimentare […]

Regno Unito: Brexit e Registered European Lawyers

Dal 31 dicembre 2020, con la fine del periodo di transizione, il Regno Unito non sarà più vincolato dalla legislazione dell’Unione Europea. In mancanza di un accordo tra Regno Unito e Unione Europea, il regime attuale relativo ai Registered European Lawyers (REL) non troverà più applicazione. Tutti i REL diventeranno automaticamente Registered Foreign Lawyers (RFL) […]

Regno Unito: le modifiche di Companies House

A seguito della consultazione dello scorso maggio, il governo ha annunciato una vasta gamma di proposte di riforma di Companies House, al fine di incrementare la trasparenza delle società britanniche. Le riforme proposte riguardano le seguenti quattro categorie principali: Conoscere i soggetti che costituiscono, controllano e gestiscono la società Le novità riguardano l’introduzione della verifica […]

Regno Unito: passaggio da ditta individuale a limited company

Scegliere una struttura appropriata per svolgere la propria attività costituisce una decisione importante. Se un soggetto opera come ditta individuale dovrebbe considerare i benefici derivanti dalla costituzione di una limited company. Numerosi business iniziano come ditta individuale in quanto si tratta di una struttura piuttosto semplice e relativamente economica. Nella ditta individuale, la responsabilità per […]

Regno Unito: novità relative all’EU Settlement Scheme

A seguito della decisione di lasciare l’Unione Europea, il governo britannico, nel 2019, ha introdotto l’EU Settlement Scheme con lo scopo di garantire ai cittadini europei il diritto a risiedere nel Regno Unito dopo la Brexit. Possono accedere allo schema i cittadini dell’Unione Europea, quelli dello Spazio Economico Europeo (SEE) e quelli svizzeri, nonché alcuni […]

Regno Unito: il futuro della riforma IR35

Il 18 marzo 2020 il Regno Unito ha posticipato di 12 mesi l’entrata in vigore della riforma relativa alle regole IR35 (che sarebbero dovute entrare in vigore dal 6 aprile 2020) e che disciplinano i parametri per la tassazione degli appaltatori. Dal 6 aprile 2021, le medie e grandi imprese che si avvalgono di rapporti […]

Regno Unito: il governo avvia la consultazione sulle misure di protezione contro i ritardi di pagamento per le piccole imprese

Il Dipartimento per le imprese, l’energia e la strategia industriale (“BEIS”) ha avviato una consultazione volta a conferire allo Small Business Commissioner (“SBC”) maggiori poteri, al fine di garantire che le piccole imprese vengano pagate entro i termini previsti. La consultazione si chiuderà il 24 dicembre 2020 e tutte le proposte accettate saranno attuate tramite […]

Svizzera: Tassazione dei lavoratori transfrontalieri

La diffusione del Covid 19 ha avuto effetti significativi sui rapporti di lavoro transfrontalieri. A causa delle restrizioni introdotte per fronteggiare l’epidemia, molti dipendenti, appartenenti alla categoria dei lavoratori transfrontalieri, non possono più recarsi nel paese di impiego e sono costretti a svolgere la propria attività nei paesi di origine. Questa situazione ha sollevato interrogativi […]

Regno Unito: nuovo sistema di immigrazione a punti

Il nuovo sistema di immigrazione a punti sarebbe dovuto entrare in vigore il 1 gennaio 2021, con il termine del periodo di transizione. Tuttavia, il governo ha annunciato che il nuovo sistema sarà accessibile per la presentazione di domande per ottenimento di visti a partire dal 1 dicembre 2020. Di seguito, le maggiori novità per […]