Hong Kong: il Significant Controllers Register

In qualità di membro della FATF (Financial Action Task Force) in materia di MLTF (Money Laundering and Terrorist Financing) a partire dal 1° marzo 2018, Hong Kong ha dovuto modificare la Companies Ordinance (ordinanza sulle società). Nel rispetto delle disposizioni relative al Significant Controllers Register (SRC), tutte le società registrate ad Hong Kong, ad eccezione […]

Bahrain: modifiche alla legge sulle società commerciali

Il 28 settembre 2020 è stato emanato un nuovo decreto volto a modificare alcune disposizioni della legge 21 del 2001 sulle società commerciali del Bahrain (BBCL). Le modifiche non sono ancora entrate in vigore, vediamo però quali sono gli aspetti rilevanti del nuovo decreto. Single Person Company (SPC) La SPC è una forma societaria molto […]

Germania: limitazione della responsabilità contrattuale

In base all’art. 276 del codice civile tedesco, le parti che stipulano un contratto possono escludere qualsiasi responsabilità  ad eccezione della loro responsabilità per comportamento volontario. I soggetti contraenti non possono escludere la propria responsabilità nel caso di: Violazioni volontarie o colpose; Violazione degli obblighi contrattuali sostanziali, ovvero, quelli fondamentali per l’adempimento del contratto; Lesioni […]

L’accordo di recesso tra Europa e Regno Unito dimostra le insidie delle clausole di buona fede

Mancano, ormai pochi mesi al 31 dicembre 2020, data che sancisce l’uscita del Regno Unito dall’ Unione Europea. Unione Europea e Regno Unito sono impegnati a negoziare i termini della Brexit e si accusano a vicenda della violazione delle clausole di buona fede contenute nell’accordo di recesso. L’ Europa, in particolare, ritiene che l’Internal Markets […]

Regno Unito: la formazione dei contratti

Secondo il diritto contrattuale inglese, i contratti possono essere stipulati senza precise formalità e, conseguentemente, per essere validi non devono essere stipulati in forma scritta. Gli elementi principali che devono essere presenti sono: Offerta ed accettazione L’accordo tra le parti viene raggiunto attraverso la compresenza di un’offerta e di una corrispondente accettazione. Affinché si abbia […]

Lussemburgo: assemblee virtuali delle società

Con l’obiettivo di consentire misure di governance più flessibili, il Lussemburgo ha approvato una nuova legge che estende la possibilità di tenere a distanza le riunioni del Consiglio di Amministrazione e le assemblee dei soci di una società: ciò fino al 31 dicembre 2020 compreso. Poiché la pandemia di Covid-19 continua ad avere un forte […]

Messico: la formazione dei contratti

Il diritto commerciale messicano non prevede espressamente il concetto di contratto commerciale e, conseguentemente, non prevede dei requisiti specifici per la formazione. Tuttavia, la disciplina dei contratti è regolata dal codice civile. Gli elementi essenziali di un contratto sono il consenso delle parti contraenti e l’oggetto del contratto. Inoltre, nei casi espressamente disciplinati dalla legge, […]

Regno Unito: estensione dei programmi di finanziamento COVID-19

A seguito della minaccia di una seconda ondata della pandemia COVID-19 che si sta diffondendo in tutto il Regno Unito, le società inglesi potrebbero essere sottoposte a notevoli pressioni finanziarie. Sono attualmente disponibile una serie di programmi di finanziamento a supporto delle società. Tuttavia, molti di questi schemi non saranno più applicabili a partire dalle […]

Regno Unito: novità relative ai visti per studenti

A partire dal 5 ottobre, i visti Tier 4 verranno sostituiti dai nuovi visti per studenti (Student Visa). A tutte le richieste per l’ottenimento di visti per studenti presentate a partire dal 5 ottobre si applicheranno le nuove regole in materia. Continuerà ad essere presente la differenziazione tra Student Visa e Child Student Visa e […]

Germania: la formazione di un contratto

Quello della libertà contrattuale costituisce il principio fondamentale del diritto contrattuale tedesco e fa parte del più ampio concetto di autonomia privata tutelato dalla Costituzione. In base al principio di libertà contrattuale, le parti possono gestire i propri rapporti legali come meglio credono, scegliendo di volta in volta se concludere o meno un contratto e […]