Regno Unito: Student Visa

Il visto Child Student è stato introdotto per gli studenti che al momento della presentazione della domanda hanno tra i 4 e i 17 anni e intendono studiare presso un istituto scolastico nel Regno Unito.

Prima di richiedere il visto è necessario ottenere la disponibilità della scuola presso la quale si vuole iniziare il percorso di studi. Deve trattarsi di una scuola pubblica, non finanziata da autorità locali.

L’istituto scelto deve aver preventivamente ottenuto l’autorizzazione da parte di Home Office a fare da sponsor agli studenti, e quindi deve essere in grado di rilasciare al richiedente un documento ufficiale, il CAS – Confirmation of Acceptance for Studies. Tale certificato contiene tutte le informazioni sulla scuola e sugli studi, ad esempio la durata del corso e le rate da pagare.

Dopo l’accettazione da parte della scuola, lo studente deve quindi richiedere il CAS che dovra’ essere usato per presentare domanda di visto.

Questa tipologia di visto può essere richiesta anche per iniziare un corso di lingua inglese nel Regno Unito, ma solo nel caso in cui il richiedente ha più di 16 anni. Non può invece fare domanda per il Child Student Visa chi intende frequentare un corso di preparazione per l’università. Tuttavia, i richiedenti possono seguire un corso di base prima dell’inizio delle attività scolastiche. Si tratta di un pre-sessional course, che di regola dura poche settimane e che aiuta gli studenti a migliorare il loro inglese e a introdurli al sistema scolastico del Regno Unito.

Per quanto riguarda gli altri requisiti, il richiedente deve allegare alla domanda anche una lettera in cui entrambi i genitori (o il tutore, o il singolo genitore che ha la responsabilità genitoriale) prestano il consenso all’inizio degli studi nel Regno Unito. È altresì necessario indicare i dettagli del viaggio e della sistemazione dello studente una volta entrato nel Paese. Il richiedente puó infatti scegliere di stabilirsi presso la scuola o soggiornare da un parente o altro soggetto affidatario, a condizione che si tratti di un cittadino britannico o in possesso di settled status. Se lo studente sceglie di vivere presso una abitazione privata deve allegare alla domanda una lettera firmata dal soggetto affidatario, in cui devono essere indicati i tutti i dettagli di quest’ultimo (si tratta della c.d. letter of undertaking).

Per ottenere il Child Student Visa è necessario anche soddisfare dei requisiti economici, dimostrando di avere i fondi necessari per mantenersi durante il periodo di studio e sostenere tutte le spese accessorie.

Gli studenti che fanno domanda per questo visto devono fornire tutti i certificati scolastici richiesti. Sono esenti i candidati di alcuni paesi, ad esempio degli Stati Uniti e dell’Australia.

Inoltre, i richiedenti di età compresa tra i 16 e i 17 anni devono anche dimostrare di richiedere questo visto con l’unica finalità di studiare nel Regno Unito. In altre parole, Home Office vuole assicurarsi che questa tipologia di visto non sia in realtà usata per altri fini, ad esempio con lo scopo di entrare nel Paese per iniziare un’attività lavorativa.

Con riferimento alle tempistiche, i richiedenti possono presentare domanda dall’estero, fino a sei mesi prima dell’inizio del loro corso di studio. Di solito, l’esito della domanda viene comunicato nell’arco di tre settimane. I richiedenti potranno entrare nel Regno Unito un mese prima dell’inizio del corso, ma comunque non prima della data indicata sul visto. Invece, coloro che si trovano già nel Regno Unito, devono presentare domanda tre mesi prima dell’inizio del corso e comunque prima della scadenza del visto di cui sono attualmente in possesso. L’esisto, in questi casi, viene comunicato entro otto settimane.

In ogni caso è possibile anche richiedere un servizio prioritario a pagamento e ottenere una decisione entro cinque giorni lavorativi.

Se il visto viene concesso, lo studente potrà rimanere nel regno Unito per tutta la durata del corso, se è inferiore a sei anni, e fino a quattro mesi dopo la fine del corso. Gli studenti tra i 16 e 17 anni possono rimanere qui per la durata degli studi, per un periodo massimo di tre anni, e fino a quattro mesi dopo la fine del corso.

Gli studenti che hanno compiuto il 16esimo anno di età possono anche lavorare part-time fino a un massimo di 10 ore a settimana e a tempo pieno durante le vacanze scolastiche. Non possono peró svolgere attività lavorativa come sportivi professionisti o lavorare nel capo dell’intrattenimento. Possono altresì svolgere un placement, se richiesto dal loro corso di studio, a condizione che non superi il 50% del loro percorso di studio.

Infine, i genitori degli studenti che hanno ottenuto un Child Student Visa possono a loro volta ottenere un visto per entrare nel Regno Unito, ma solo se il bambino ha tra i 4 e gli 11 anni. In quest’ultimo caso, la domanda deve essere presentata contestualmente a quella per il Child Student Visa e solo se l’altro genitore non è già nel Regno Unito. Anche il genitore richiedente dovrà soddisfare requisiti di carattere economico e dimostrare che non è sua intezione stabilirsi definitivamente nel Paese.

Comments