Regno Unito: registrazione presso Companies House di entita’ estere

Attraverso una modifica normativa, sara’ presto introdotto un registro pubblico dei beneficiari effettivi di entità estere che possiedono o acquistano proprieta’ immobiliari nel Regno Unito. Gli enti non conformi potranno essere soggetti a restrizioni in relazione all’acquisto o alla vendita di proprieta’ nel territorio britannico.

Il Register of Overseas Entities è l’ultima mossa del governo volta ad affrontare le preoccupazioni sulla mancanza di trasparenza nei confronti dei beneficiari effettivi di proprieta’ site nel Regno Unito e sull’utilizzo di tali proprieta’ a fini di riciclaggio di denaro.

La nuova normativa prevede che le entità estere con un interesse in una proprieta’ nel Regno Unito saranno tenute a registrare i propri dettagli in un registro pubblico presso la Companies House.

Dovranno registrarsi nel Register of Overseas Entities tutti quei soggetti esteri che hanno acquistato una proprietà negli ultimi 20 anni in Inghilterra e Galles e da dicembre 2014 per chi ha acquistato in Scozia. Il registro sara’ tenuto da Companies House, con il supporto dei vari Land Registries del Regno Unito.

Il governo si sta adoperando per rendere il Registro operativo il prima possibile.

Inoltre, il governo ha recentemente proposto le seguenti modifiche:

  • Chiunque costituisca, gestisca, possieda o controlli una società nel Regno Unito dovrà verificare la propria identità con Companies House;
  • Companies House avrà il potere di contestare le informazioni sospette e di informare le agenzie di sicurezza circa la presenza di potenziali illeciti;
  • Gli agenti stranieri non saranno più in grado di costituire società nel Regno Unito fino a quando il governo non riconoscera’ come valide le norme in materia di antiriciclaggio in vigore nel paese straniero di provenienza dell’agente;
  • Sara’ previsto un controllo piu’ approfondito delle informazioni fornite dalle societa’ a Companies House;
  • I procedimenti di invio di documenti societari delle piccole imprese saranno semplificati e digitalizzati;
  • Gli amministratori societari avranno maggior controllo sulle informazioni personali pubblicate da Companies House.

Comments